GLI SPETTACOLI  |  BIGLIETTI E INFO  |  DOVE SIAMO  |  CONTATTI

 

TORNA AL SITO PRINCIPALE

 

 

 

 

LA  STORIA

 

Cortile, zona di confine. Scenografia “del detto, del non detto, del già saputo, di quello che tutti sanno tranne noi, di quello che non avremmo mai voluto sapere ma immaginavamo”.
Le nostre paure, le ambizioni, i limiti e il confronto con la realtà: LA NOSTRA EREDITÀ!
La vicenda si snoda attraverso le difficoltà familiari e di carriera del figlio Paolo, manager arrivista e sua moglie Violetta tutta tailleur e fondo tinta, con Pietro costretto al ruolo di semplice osservatore, ormai confinato nel suo mondo (el curtil), con le sue preoccupazioni e le sue ansie svelate al pubblico dalle confidenze a Nerio, l’amico di sempre, poeta e scapolo dalla nascita!
Momenti e situazioni del quotidiano si susseguono in uno spazio scenico semplice ma visivamente e metaforicamente suggestivo.
La presenza rassicurante di Flora, la “praticona” della casa da decenni, con il cuore in ascolto, l’allegria di Gino, forse l’unico amico d’infanzia di Paolo e il triste orgoglio del Cav. Marconi si fondono in un intreccio di comicità, di emozioni e di… destini!

 

 

ALBUM FOTOGRAFICO

 

seleziona per ingrandire

 

 

LOCANDINA / PROGRAMMA DI SALA

 

    

 

Seleziona l'immagine per ingrandire

 

 

CONTENUTI  ESTERNI

 

 

 

 

CAST ARTISTICO

 

PIETRO

STEFANO GENNARI


PAOLO

SIMONE CARLONI


VIOLETTA

KATJUSCIA GIANCARLI


NERIO

MASSIMO CIMINI


GINO

DENIS SCANSALEGNA


FLORA

MARUSKA PALAZZI


CAV. MARCONI

MASSIMO BONTEMPI

 

 

Regia di

Massimo Cimini e Stefano Gennari


Scenografia

Bisser Genga

 

Direttrice di scena

Stefania Lopes

 

Tecnico luci

Giorgio Bartolucci
 

Tecnico musiche

Andrea Belli
 

Trucco

Amarilli Sucato